Funerale economico

Qualunque sia la cifra che abbiamo a disposizione per organizzare le esequie di una persona cara, è possibile darle l’ultimo saluto in modo rispettoso e assolutamente dignitoso: funerale economico non significa infatti mancanza di rispetto, anzi. Sono molte le culture per cui proprio la semplicità del funerale dovrebbe essere un tratto distintivo. In ogni caso, anche se decidiamo – per scelta o per necessità – di organizzare un funerale economico, l’importante è che si svolga nel migliore dei modi, con il rispetto dovuto alla salma e in un contesto di piacevole sobrietà.

Sono ormai molte le agenzie di onoranze funebri che propongono delle soluzioni pensate appositamente per funerali economici, che abbiano comunque come minimo comun denominatore il disbrigo delle pratiche burocratiche, la fornitura degli elementi essenziali allo svolgimento del funerale e il trasporto della salma.

Funerale economico: come organizzarlo

Un funerale economico in versione base potrebbe attestarsi intorno al migliaio di euro o poco più: costi e modalità possono variare però anche in modo sensibile a seconda della zona e, naturalmente, nel tempo. Quindi è sempre bene chiedere un preventivo dettagliato avendo ben in mente cosa vorremmo e quali sono le risorse economiche che possiamo mettere in campo. A questo proposito, è bene ricordare che sarebbe buona norma non rivolgersi a coloro che ci avvicinano in ospedale, a chi ci chiama a casa così come non dare troppo peso ai consigli di operatori o di provvidenziali sconosciuti, che potrebbero non essere in buona fede: non è infatti detto che la proposta che ci viene fatta in quelle sedi sia la più adatta a noi, né la più economica. Anzi, esiste la possibilità che sia vero proprio l’esatto contrario.

Quindi, anche se abbiamo intenzione di organizzare un funerale economico, cerchiamo di recuperare la lucidità, magari facendoci aiutare da un amico o da un familiare meno coinvolto dal lutto se per noi è troppo difficile mantenere la giusta concentrazione, informiamoci e chiediamo un preventivo chiaro, parlando francamente con l’impresa di onoranze funebri: una realtà seria – e per fortuna sono la maggior parte! – saprà rispettare il nostro dolore, comprendere quali sono le nostre risorse economiche e consigliarci al meglio.

Funerale economico: cosa prevedere

Come accennavamo poco sopra, le possibilità per organizzare un funerale economico sono molte e vi sono anche diverse imprese di onoranze funebri che propongono dei pacchetti proprio in questo senso. Di norma le offerte per funerale economico comprendono comunque l’assistenza completa nelle diverse fasi delle esequie, il trasporto del feretro presso il cimitero, la fornitura di un cofano (la bara) in legno per la sepoltura, oltre che il disbrigo delle diverse pratiche comunali e cimiteriali. Due appunti: innanzitutto il preventivo dovrebbe riportare in modo dettagliato quali sono i costi legati a ogni servizio e in particolare quelli che riguardano l’anticipo dei costi legati alle pratiche burocratiche (per le quali sarebbe buona norma avere le pezze giustificative). Seconda cosa: ricordiamoci che in questi pacchetti spesso è esclusa una serie di servizi quali ad esempio i cuscini di fiori, ma anche i portatori del feretro, che vengono conteggiati a parte. Ecco perché rivolgersi a un’impresa di onoranze funebri seria e competente, anche nell’organizzazione di un funerale economico, ci metterà al riparo da spiacevoli sorprese e inconvenienti.

Quanto costa un funerale economico?

Torna in alto