Come mai durante la cremazione il corpo si muove?

Le cremazioni funebri sono un rituale praticato da molte religioni. Questo processo continua a svolgere un ruolo importante nella società moderna, ma l’esecuzione viene regolarmente svolta dietro le quinte di una agenzia di pompe funebri.

Durante la cremazione una serie di movimenti, incluso lo stare seduti dritti, sono abbastanza comuni. Ma la domanda è: C’è una spiegazione fisica o è solo frutto della nostra immaginazione?

detrazione spesa funeraria

Sai che è possibile ottenere un rimborso spese funerarie – modello 730 ?

Scopri se hai diritto a uno sconto sull’imposta da versare pari al 19%

Temperatura del forno crematorio

Nelle cremazioni moderne, una forte fiamma viene propagata sul cadavere in una camera espressamente progettata. Questa camera raggiunge una temperatura interna estremamente elevata di 870–980 ° Celsius

A questa temperatura, la pelle si increspa e chiaramente si brucia, il grasso sfrigola e gli organi si restringono. Pelle e muscoli si trasformano in carbonio, che a sua volta combinandosi con l’ossigeno nell’aria diventa anidride carbonica. Dopo circa un’ora rimangono solo le ossa, ed eventuali parti di operazioni chirurgiche come protesi di anca etc..

Le altissime temperature raggiunte durante la cremazione fanno cuocere i muscoli simile ad pezzo di pancetta arrosto che si restringerà e cambia forma durante la rosolatura, i muscoli del corpo, quindi cambiano forma a temperature altissime come in un formo crematorio.

Il “movimento” più comune che possiamo notare quando si effettua una cremazione di un cadavere è una contrazione dei muscoli delle braccia, che avviene a circa 680 ° C. Questa contrazione sviluppa una postura simile a quella di un pugile che protegge il petto. Questa ” posa da pugile ” possiamo ritrovarla anche tra le dita del cadavere che si chiudono a pugno.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è itarocchi-1024x353.jpg

Clicca qui per una lettura gratuita dei nostri tarocchi della salute

Illustrazione per l'articolo intitolato I corpi si siedono durante la cremazione?

In conclusione, si può assistere alla cremazione e sembra che i corpi si muovano durante questo processo, ma è molto comune, questo succede solo in una serie di circostanze rigorose.  Questo avviene solo se i corpi vengono bruciati subito dopo la morte e con una temperatura non troppo elevata. La durata della cremazione è di circa 2 ore

Allo stesso modo, possiamo assistere a qualche movimento dopo la morte dato che i muscoli sono ancora freschi. Lo stesso vale per le persone che muoiono in un incendio, dato che vengono molte volte ritrovate dai vigili del fuoco in una posa da pugile.

Video della cremazione

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto